Oggi è iniziata la Settimana per l’Unità dei cristiani.
E’ un momento importante per tutta la Chiesa, e quindi per ciascuno di noi, per riflettere sull’importanza di dare, come cristiani, testimonianza al mondo di unità. Tutte le confessioni cristiane sono invitate, in questi giorni, a pregare perché si realizzi al più presto la richiesta che Gesù elevò al Padre durante l’Ultima Cena: “Perché siano una sola cosa, come noi“. (Gv 17,11).

crossLa divisione è sempre una situazione molto brutta. Ma non dobbiamo pensare che questa sia un’esperienza legata soltanto alle Chiese cristiane. Spesso anche noi siamo separati dagli altri e divisi in noi stessi, quando non mettiamo Dio al primo posto. Persino noi, fratelli e sorelle della fraternità, possiamo fare questa brutta esperienza: quando non si mette Dio al centro della propria vita, si vive separati e disuniti dagli altri e in disarmonia con noi stessi.

Questa settimana, per ciascuno di noi, potrebbe essere l’occasione per compiere un piccolo gesto di riconciliazione con qualcuno. Può essere una telefonata, un incontro, una parola affettuosa… o anche semplicemente una preghiera per coloro che abbiamo ferito con il nostro egoismo. Allora anche noi avremo dato il nostro contributo all’unità dei cristiani. Buona settimana dell’unità!

La Fraternità di Rovio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: