Credevano di averlo ucciso. Di aver zittito la voce del Verbo, eterno e glorioso.

Credevano di aver cacciato nel buio e nella solitudine la sua persona;

di essersi liberati di Lui.

Lo abbiamo visto umiliato e solo

Siamo scappati via per la paura

Lui ce lo aveva detto, e noi non gli abbiamo creduto.

Ma di nuovo è venuto a cercarci,

ci ha tirato fuori dai sepolcri delle nostre paure e rimorsi

e ci ha ridato la dignità di amici e discepoli.

Ha fatto brillare la nostra notte di una luce rutilante

Che nessuno riuscirà mai a spegnere più.

È scomparso soltanto per tre giorni

Ma ora è con noi. Lui, per sempre: con noi.

Nessuno potrà mai toglierci la sua amicizia.

E noi saremo per sempre con Lui, perché Lui è sempre con noi.

Questa è la Pasqua.

Auguri di Pasqua dalla Fraternità di Rovio

P.s.: andate a vedere le nostre gallery con le foto delle celebrazioni del triduo pasquale. Vi piaceranno!!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: