E venne la luce.

Venne la luce

ed esplose nei cuori.

Schiantò il buio

come a colpi di spada.

I timori

si fecero idee,

le grida

mutate in sorrisi,

la paura in lacrime

di speranza.

Venne la luce

ed ebbe voce.

Il tuono disse

il suo nome,

il crepitio del lampo

lo pronunciò,

la terra ebbe brividi

e urlò con fragore,

sbriciolando la pietra.

Venne la luce

e fu guida.

Da quel momento,

faro del mondo.

Nel buio del tempo,

sul mare delle lacrime,

tra la nebbia dell’odio

venne la luce a rischiarare,

a dar direzione.

Venne la luce

e fu carezza,

gesto di padre,

canto di madre.

Fu fuoco che scalda

e cucina,

fu pane fragrante,

fu uva e lavoro,

fu stanchezza felice.

Venne la luce

e portò una promessa.

(R. Allegri)

Auguri di Santa Pasqua 2019 dalla FFB di Rovio

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: